Gli alunni impossibilitati a prendere parte all'attività motoria in via permanente o per periodi limitati dovranno presentare domanda con certificato medico a supporto dell'istanza presentata (rivolgersi alla segreteria didattica). Per impedimenti temporanei sarà sufficiente la richiesta scritta dei genitori.

Anche se esonerati permane l'obbligo di partecipazione alle lezioni, e, per il docente, della valutazione (che non potrà che essere effettuata servendosi di verifiche sostitutive dell'attività pratica).

Gli alunni esonerati non potranno pertanto richiedere di uscire anticipatamente in coincidenza con le ore di Educazione Fisica.